Pronti per la distribuzione i mezzi presentati al Torello Meets 2018

Il “Torello Meets” ha tagliato il traguardo della sua II edizione e continua a rivelare partnership proficue. Al di là di incontri e condivisioni, quello che resta del Torello Meets sono la cosa principale: i 10 nuovi Canter Eco Hybrid di FUSO – e non solo – presentati per l’occasione, che vanno ad integrare la flotta, arricchita in varietà di mezzi.

I mezzi per la distribuzione del DIF sono già stati immessi nel network; un network distributivo capillare, capace di raggiungere – ove presidiato – anche i piccoli centri su tutto il territorio nazionale in tempi rapidissimi.

Cosa rappresentano questi mezzi una volta immessi nel circuito del DIF?
Aver affiancato i Fuso ai mezzi disponibili per la distribuzione del DIF Network significa disporre di diverse tipologie di mezzi per l’assegnazione degli stessi alle consegne, in base alle specifiche del settore.

Disporre dei Fuso, in particolare, significa non avere limiti soggetti a divieti di circolazione, significa consegne in giornata ove, con i nostri concessionari ed affiliati copriamo le province. Aspetto importantissimo soprattutto considerando il settore delle merci deperibili, dove è fondamentale la consegna direttamente in giornata, mantenendo gli alimenti in un ambiente refrigerato, senza alterarne le proprietà nutrizionali.

La distribuzione con i Fuso affida una parte consistente dei trasporti a mezzi a basso impatto ambientale, per un servizio che resta all’altezza degli standard del network in termini di sicurezza, innovazione e green vision, impegno comune. Gli stessi temi toccati al Torello Meets.